La Symach è stata costituita nel 2001 a Bologna e dal 2016 si è trasferita nel nuovo stabilimento a Calderara di Reno di 16.000 metri quadri, dove progetta e costruisce tutti i prodotti. Ad oggi con i suoi prodotti copre il 90% di tutte le necessità della Carrozzeria: ogni prodotto del nostro catalogo è un studiato, progettato e costruito da Symach.

Intervista di Jason Moseley ad Osvaldo Bergaglio (in inglese)

Nel 2001 la Symach ha brevettato Drytronic, la tecnologia di essiccazione più rapida al momento sul mercato, infatti, bastano 50 secondi di tempo per essiccare una vernice. Dal 2002 al 2005 è stato sviluppato il processo di verniciatura ed essiccazione SPAP che grazie alla tecnologia Drytronic permette di applicare in continuo bagnato su bagnato, riducendo i tempi di applicazione di tutte le vernici del 60%.

Dal 2007 al 2010 abbiamo sviluppato la FixLine un processo di lavoro che include tutte le fasi della riparazione, non solo la verniciatura, infatti, la tecnologia Drytronic ha permesso di riorganizzare la riparazione, lavorando in continuo sull’auto senza interruzioni, incrementando l’efficienza della carrozzeria del 50% a parità di numero di addetti e riducendo i tempi di consegna ad un giorno per almeno l’80% delle riparazioni.

Symach

Dal 2011 al 2017 abbiamo realizzato 130 nuove carrozzerie nel mondo con il processo FixLine, mentre dal 2002 al 2010 abbiamo venduto, principalmente in Europa, circa 2600 robot in potenziamento produttivo di cabine e zone di preparazione esistente.

Symach è specializzata nel progettare processi di riparazione e carrozzerie con produzioni giornaliere da 8 a 50 riparazioni al giorno.

L’azienda opera in conformità ai più elevati standard di qualità; fin dal 2003 Symach ha ottenuto la Certificazione ISO 9002, convertita nel 2005 nella Certificazione ISO 9001. Ha inoltre ottenuto nel corso degli anni tutte le certificazioni di prodotto richieste per l’installazione dei propri prodotti in tutti i paesi in cui opera; in particolare, Symach è l’unico produttore di robot per autocarrozzeria ad aver ottenuto le certificazioni richieste per l’installazione dei propri robot all’interno delle cabine di verniciatura in Europa, Nord America e Australia.